Anteprima n. 1 delle Notizie Flash n. 19 del 23.05.2019

pubblicato in: Comunicazioni dall'Associazione | 0

Cedolare secca C/1: anche se il conduttore è un’impresa

L’Agenzia delle entrate, in seguito a diverse richieste di alcuni uffici territoriali, ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla corretta interpretazione della norma contenuta nella recente legge di bilancio che ha previsto l’estensione del regime agevolativo alla locazione di negozi e botteghe. I dubbi, in particolare, riguardano la possibilità o meno di avvalersi della cedolare secca nel caso di locazione di un immobile C/1 a un conduttore che agisce nell’esercizio di attività d’impresa. Con la risoluzione n. 50 l’Agenzia ha quindi precisato che nell’ambito applicativo della cedolare secca sul reddito da locazione degli immobili di categoria catastale C/1 rientrano anche i contratti conclusi con conduttori, sia persone fisiche che società, che svolgono attività commerciale.

 

Fonte: Ris. Ag. Entrate, 17 maggio 2019, n.50/E

 

Informazioni presenti nel n. 19 delle notizie flash in uscita il 23.05.2019

Le notizie flash sono un informatore settimanale gratuito per gli associati ANCL U.P. di Milano