Anteprima n.1 delle Notizie Fash n. 41 del 16.11.2017

pubblicato in: Comunicazioni dall'Associazione | 0

Lavoro agile: al via all’obbligo di comunicazione

Si ricorda che e’ stato annunciato che dal 15 novembre dovrebbe essere disponibile sul sito Cliclavoro la procedura di comunicazione sullo smart working. Come ricorda il sito ufficiale dei CDL, il datore di lavoro ha l’obbligo di comunicare, a partire dal 15 novembre 2017, l’accordo tra lavoratore e datore in merito allo svolgimento del lavoro agile. Il modello che consente ai datori di lavoro pubblici e privati di informare dell’avvenuta sottoscrizione dell’accordo per lo svolgimento della prestazione lavorativa in modalità di lavoro agile. Per accedere al servizio è necessario essere in possesso della propria identità digitale Spid, sistema pubblico d’identità digitale. Ad essere esonerati dal possesso dello Spid i Consulenti del Lavoro e i soggetti abilitati delegati dalle aziende sottoscrittrici, già in possesso delle credenziali di accesso al portale che possono, quindi, accedere all’applicativo senza l’identità digitale.

Fonte: Notizia Consulenti del lavoro.it 13 novembre 2017

Informazioni presenti nel n. 41 delle notizie flash in uscita il 16.11.2017

Le notizie flash sono un informatore settimanale gratuito per gli associati ANCL U.P. di Milano