Anteprima n. 1 delle Notizie Flash n.31 del 23.07.2020

pubblicato in: Comunicazioni dall'Associazione | 0

Inps: passaggio dal PIN al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)

L’Inps comunica che a partire dal 1° ottobre 2020 l’Inps non rilascerà più le credenziali PIN per l’accesso ai servizi dell’Istituto, se non nei casi in cui il richiedente non possa avere un accesso di tipo SPID, come ad esempio per i minorenni o soggetti extracomunitari.

Sempre dal 1° ottobre 2020 inizierà una fase transitoria che permetterà all’utenza il passaggio graduale dal PIN al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Durante la fase transitoria i PIN potranno essere rinnovati con le consuete modalità, fino a quando cesserà la fase transitoria di passaggio.

La data di cessazione della validità dei PIN con il completo passaggio all’identità digitale verrà reso noto dall’Ente Previdenziale, di concerto con il Ministero, sulla base dell’andamento del processo di onbording su SPID.

Verrà, infine, avviata una campagna informativa per permettere la massima diffusione della nuova modalità di accesso al sito, al fine di favorire la diffusione di questo strumento che consente l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione.

 

Fonte: Circ. Inps 17 luglio 2020, n. 87

 

 

 

Informazioni presenti nel n.31 delle notizie flash in uscita il 23/07/2020

Le notizie flash sono un informatore settimanale gratuito per gli associati ANCL U.P. di Milano