Anteprima Notizie Fash n. 20 del 25.05.2017

pubblicato in: Comunicazioni dall'Associazione | 0

Inps: Bonus nido – come presentare la domanda

 

L’Inps comunica le modalità di accesso ai due interventi a sostegno delle famiglie per i seguenti casi:

  • Contributo per la frequenza degli asili nido
  • Contributo per l’introduzione di forme a supporto presso la propria abitazione a favore dei bambini affetti da gravi patologie croniche.

Entrambe le prestazioni sono rivolte ai genitori di figli nati o adottati a decorrere dal 1° gennaio 2016.

Il contributo per la frequenza degli asili nido è corrisposto per un importo massimo pari a 1.000,00 €, corrisposti dall’Inps in undici mensilità (90,91 € mensili), previa richiesta dell’interessato. Alla domanda, inviata in via telematica, dovrà essere allegata documentazione comprovante il pagamento delle rette. Il beneficio non è cumulabile con le detrazioni fiscali relative a tali spese.

Il secondo beneficio è rivolto a favorire presso la propria abitazione l’introduzione di forme di supporto. Il beneficio massimo è pari a 1.000,00 € e rivolto ai bambini con età inferiore ai tre anni impossibiliti a frequentare asili nido poiché affetti da gravi patologie. Lo stato patologico dovrà essere attestato all’atto della presentazione della domanda.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 17 luglio 2017 e saranno relative alle prestazioni per il periodo 1° gennaio 2017 – 31 dicembre 2017.

Nella circolare sono riportarti tutti i requisiti necessari per l’accesso alla prestazione e le modalità operative di presentazione dell’istanza.

 

Fonte: Circ. Inps 22 maggio 2017, n. 88

 

 

Informazioni presenti nel n. 20 delle notizie flash in uscita il 25.05.2017

Le notizie flash sono un informatore settimanale gratuito per gli associati ANCL U.P. di Milano