Estensione dell’utilizzo del modello di versamento “F24”

pubblicato in: Comunicazioni dall'Associazione | 0

L’imposta sostitutiva sui finanziamenti, di cui all’articolo 17 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 601, nonché i relativi interessi e sanzioni, sono versati mediante il modello di pagamento“F24”. A tale proposito l’Agenzia delle entrate ha istituito i codici tributo da utilizzare per i versamenti in oggetto e ha impartito le istruzioni per la compilazione dei modelli di pagamento.

Si evidenzia che comunque fino al 31 dicembre 2017 può essere utilizzato il modello “F23”, secondo le attuali modalità. Dal 1° gennaio 2018, i suddetti versamenti sono effettuati esclusivamente con il modello “F24”.

Infine, viene precisato che i versamenti richiesti a seguito di atti emessi dagli uffici dell’Agenzia delle entrate sono effettuati esclusivamente con il tipo di modello di pagamento indicato nell’atto stesso.

 

Fonte: Provv. Ag. Entrate 20 aprile 2017, prot. n. 786000

 

Informazione presente nel n. 16 delle notizie flash in uscita il 27.04.2017

Le notizie flash sono un informatore settimanale gratuito per gli associati ANCL U.P. di Milano